home
orologi replica rolex orologi replica italia

Ottobre per i bambini alla scuola

L’anno scolastico è appena iniziato, ma che inizio è stato! Abbiamo messo in piedi 16 corsi per bambini fra 20 mesi e 14 anni di età e tanti di essi sono già pieni. Un sincero ringraziamento ai tanti genitori che hanno dato la loro fiducia a noi: sia quelli che sono tornati (alcuni da 7 anni consecutivi), che a quelli che sono venuti alla scuola per la prima volta.

Anche se i nostri corsi sono davvero divertenti ed efficaci, c’è di più! Ottobre vedrà due eventi per i bambini che frequentano la scuola, oltre alle lezioni di inglese. Da 5 anni ormai facciamo una collaborazione con la scuola I.S.Xantheas, vicino ad Atene, in Grecia. Ogni anno durante le settimane prima di Natale, ci colleghiamo attraverso Skype con i ragazzi della scuola greca. Ci scambiamo gli auguri di Natale e cantiamo in inglese e in italiano per loro, mentre loro cantano in inglese e in greco per noi. Dopo la visita di Alison alla scuola greca a Pasqua, lei ha deciso, insieme alla direttrice Irene, di fare un secondo collegamento: un quiz in diretta! L’idea è che ciascuna direttrice scriverà in inglese 10 domande, che riguardano la loro città, per esempio: quanto è grande la popolazione, quando è stato costruito un monumento famoso, ecc. Poi, i ragazzi (massimo 10 della scuola media), avranno 30 minuti per cercare le risposte sul computer, prima di andare in diretta e rispondere alle domande rivolte dei ragazzi dell’altra scuola. Ci saranno piccoli regali a tema per tutti i partecipanti del quiz. È un’occasione imperdibile, per poter mettere in pratica la lingua inglese con ragazzi della stessa età, da un altro paese nel mondo.

Ma il divertimento non si ferma qui! Ogni anno la festa di Halloween è quella più attesa fra i bambini della scuola. Quest’anno sarà più speciale che mai. Prima dell’estate siamo stati contattati dal Circolo Fanin di Incisa-Figline per fare una collaborazione. Ci hanno chiesto di aiutarli a vendere il libro ‘Capitan Giacomo trova il tesoro’ per raccogliere fondi per il Meyer. Il libro, disponibile anche in inglese, è ispirato a un bambino che aveva un tumore e che si è curato al Meyer. Lui è voluto andare all’ospedale travestito da pirata e questo particolare ha ispirato la produzione del libro, che racconta di Capitan Giacomo (Hook), dal famoso Peter Pan, che cerca un modo di nascondere la sua disabilità mentre cerca anche un tesoro. Ad Alison è piaciuta così tanto l’idea del libro, che ha accettato subito di diventare un punto vendita per questa opera, ma non solo: ha deciso anche di rendere la festa di Halloween di quest’anno a tema pirati. Ci sono tante nuove risorse, giochi, canzoni e un’attività creativa veramente simpatica che aspettano i bambini, oltre ad un trofeo per il costume da pirata più votato dagli studenti di English World durante la settimana successiva. Noi non vediamo l’ora di divertirci insieme ai bambini e ai ragazzi!

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Tel.: 055.93.30.803
Mob.: 320.55.69.541 info@englishworld.it

CONTATTACI
MENU